Regione Veneto

Contenimento dei consumi energetici

Pubblicato il 7 novembre 2017 • Comune

Contenimento dei consumi energetici e prevenzione inquinamento atmosferico

Da lunedì 6 novembre 2017  e fino ad aprile 2018 è entrata in vigore un’ordinanza sindacale avente l’obiettivo di ridurre i consumi energetici e le emissioni in atmosfera degli impianti di riscaldamento. Il provvedimento si è reso necessario in quanto i periodi più freddi dell’anno sono i più soggetti ai superamenti delle soglie acute sia per polveri sottili che per ossidi di azoto.

Salvo alcune deroghe espressamente previste, le disposizioni più significative sono:

  • il limite di 17° C (+2 di tolleranza) di temperatura ambiente da tenere negli edifici adibiti ad attività artigianali, industriali e assimilabili;
     
  • il limite di 19° C (+2 di tolleranza) di temperatura ambiente da tenere in tutte le altre tipologie di edifici;
     
  • la riduzione di due ore del periodo massimo consentito per l’esercizio degli impianti termici comprese stufe, caminetti, ecc. alimentati a combustibili liquidi o solidi, da attuarsi spegnendo gli impianti dalle ore 16.00 alle ore 18.00 di ogni giorno;
     
  • obbligo di spegnimento dei motori degli autobus in fase di stazionamento ai capolinea, dei veicoli merci nelle fasi di carico e scarico ecc.

(in allegato l'ordinanza n°95 del 06.11.2017)

 

 

Ordinanza n° 95 del 06 novembre 2017

Allegato 109.00 KB formato pdf
Scarica