Regione Veneto

Modifica al Piano degli Interventi

Pubblicato il 31 gennaio 2019 • Opere

Modifica al Piano degli Interventi, il Sindaco Senatore incontra le Categorie Economiche

Si è svolto nei giorni scorsi il tavolo di concertazione con le categorie economiche e il Comune di Portogruaro in riferimento alla modifica al Piano degli Interventi a seguito della legge regionale sul consumo di suolo zero.

L’incontro ha visto presenti Confindustria, Coldiretti, Confcommercio Portogruaro-Bibione-Caorle, con l’obiettivo di confrontarsi sulle modifiche da apportare al Piano degli Interventi.

La Regione Veneto ha infatti reso noto che, entro il 2050, ci potranno essere massimo 29 ettari di terreno a contribuire alla crescita del territorio qualora il Piano degli Interventi li abbia in previsione. Di quelli previsti nel PAT adottato nel 2014, quindi, il Comune di Portogruaro sta ragionando su come impiegare i 29 e di conseguenza gli altri 31 previsti rimarranno ad uso agricolo.

“È importante per l’Amministrazione avere indicazioni dalle categorie economiche circa la destinazione d’uso di parte del territorio”, ha dichiarato il Sindaco di Portogruaro Maria Teresa Senatore. “Per questa ragione abbiamo chiesto il loro intervento in questa fase che, come tutti i progetti che riguardano il futuro della città, è decisiva”.


“Le categorie si sono impegnate a proporre alcuni temi da affrontare, per indicare eventuali interessi a individuare aree dedicate al terziario, o all’ambito residenziale, commerciale o produttivo-industriale”, ha concluso il Sindaco.