29 Gennaio: convegno su "Inquinamento atmosferico. Tra normativa e governance"

Pubblicato il 23 gennaio 2023 • Ambiente , In primo piano Corso Martiri della Libertà, 30026 Portogruaro VE, Italia

29 Gennaio - Domenica ecologica

 

L’Amministrazione comunale di Portogruaro ha inteso aderire alla proposta del Tavolo Tecnico Zonale della Citta' Metropolitana di Venezia organizzando, su base volontaria, una prima “Domenica ecologica”, per la giornata del 29 gennaio.

Unitamente ai Comuni dell’Aggregato di Venezia e di quelli ricompresi nell’ambito della nostra provincia, aventi popolazione superiore ai 30.000 abitanti, chiuderà al traffico una porzione del proprio territorio, simbolicamente individuato nel proprio Centro Storico.

In occasione di tale iniziativa il Comune di Portogruaro ha voluto organizzare un Convegno per riflettere assieme sul tema dell’inquinamento atmosferico e di quelle che possono essere le politiche e le azioni da porre in essere per ridurlo.

Il convegno, dal titolo "Inquinamento atmosferico. Tra normativa e governance si terrà nella sala consiliare del Palazzo Municipale domenica 29 gennaio 2023 con inizio alle ore 11.00 e avrà quali relatori:

  • Il Presidente di Legambiente Luigi Lazzaro che interverrà sulle misure di contenimento e buone pratiche per raggiungere il target “Aria pulita” per il Veneto;
  • Il Dirigente del Servizio di coordinamento tutela e promozione ambientale e Protezione civile della Città Metropolitana di Venezia Massimo Gattolin che illustrerà le azioni della Città Metropolitana di Venezia per la qualità dell’Aria;
  • Il Responsabile del Servizio Ambiente Energia del Comune di Portogruaro Nilo Ongaro che interverrà sulla qualità dell’aria e politiche ed azioni del Comune di Portogruaro;
  • Il Presidente dell’Associazione Alberiamo, l’agronomo paesaggista, Roberto Davide Valerio che chiuderà il convegno parlando degli “Amici alieni” con implicito riferimento al mondo delle piante.


E’ in programma una ulteriore “domenica ecologica” prevista per il periodo primaverile che prevederà, oltre alla chiusura al traffico del centro storico cittadino, anche iniziative correlate di sensibilizzazione alle problematiche dell’inquinamento.