Regione Veneto

La Sfida della Fusione Nucleare Controllata

Pubblicato il 26 ottobre 2017 • Cultura • Via Seminario, 27, 30026 Portogruaro VE, Italia

...a che punto siamo nella corsa verso l’energia delle stelle

Venerdì 27 ottobre – ore 18.15
Centro Culturale palazzo Altan-Venanzio – via Seminario 27 Portogruaro

Il secondo incontro della rassegna LA SCIENZA PER TUTTI, sul tema della fusione termonucleare controllata, energia pulita per il futuro, sarà tenuto da Francesco Gnesotto, Professore di Elettrotecnica all’Università di Padova e Presidente del Consorzio RFX che opera l’esperimento RFX-mod, il più grande del mondo nella sua specifica configurazione magnetica, e sta realizzando l’infrastruttura scientifica per lo sviluppo del principale sistema di riscaldamento del plasma del reattore ITER.

Una ricerca, quella della fusione termonucleare controllata, coltivata all’Università di Padova fin dagli anni ’50 e che, dal 2006, è diventata un progetto mondiale che coinvolge Europa, USA, Russia, India, Cina, Giappone, Corea. Un’impresa da 15 miliardi di euro con cuore pulsante a Cadarache (F), e con cellule di ricerca disseminate nel mondo di cui la più importante è a Padova: 20 milioni di investimenti italiani, 200 milioni di investimenti UE. Attori: Università, CNR, ENEA, INFN e importanti imprese come ACCIAIERIE VENETE, SIMIC e altre (l’80% sono imprese italiane). Ricerca e impresa, dunque.

Un incontro che sarà di sicuro interesse anche per le Associazioni di Categoria e le imprese