Regione Veneto

Riqualificazione spazi uffici comunali

Pubblicato il 27 febbraio 2019 • Opere Via Seminario, 5, 30026 Portogruaro VE, Italia

Portogruaro, riqualificazione degli spazi degli uffici comunali

 

L’Amministrazione di Portogruaro sta portando avanti un progetto di riqualificazione degli uffici comunali che comprende anche le ultime attività legate alla Villa Comunale.

 

Il progetto di riqualificazione degli spazi degli uffici comunali ha preso avvio dall’inizio del nostro mandato”, ha spiegato l’Assessore ai Lavori Pubblici Angelo Morsanuto. “Dopo l’adeguamento del palazzo delle ex carceri che ora ospita i Servizi Sociali e permette di risparmiare un canone di affitto di circa 40.000 euro annui, è stata trovata una nuova collocazione anche per la Polizia Locale, i cui uffici sono stati trasferiti nella prestigiosa sede di Villa Martinelli, in Borgo Sant’Agnese. A Palazzo Altan-Venanzio, sede del centro culturale, è stato installato un nuovo impianto di condizionamento e vi è stato un rinnovamento degli arredi. Nel 2018, inoltre, gli uffici dei Servizi Demografici sono stati completamente ristrutturati.”

 

In quest'ottica è stata messa in atto, inoltre, una riorganizzazione di alcuni degli uffici situati nel Palazzo Municipale di Piazza della Repubblica in modo tale da permettere sia agli addetti che ai cittadini di usufruire al meglio degli spazi.

 

Nell'ambito di questa complessiva idea di rinnovamento è ora in corso un intervento che riguarda gli uffici situati nella Villa Comunale. Gli ambienti saranno ammodernati e saranno installati impianti di condizionamento e luci a led che favoriranno il risparmio energetico. Anche gli impianti idraulici saranno ottimizzati. C'è, inoltre, l'intenzione di operare la risistemazione dell’edificio all’ingresso del Parco della Pace, adiacente al Tempietto di Sant’Ignazio. L’obiettivo è la ristrutturazione complessiva dell’area del parco, vero e proprio polmone verde della Città.”

 

Per quanto attiene all’ubicazione degli uffici”, ha aggiunto il Sindaco Maria Teresa Senatore, “saranno i dirigenti a decidere quali sarà più opportuno portare al piano terra al fine di permettere una maggiore fruibilità/accessibilità da parte dei cittadini. Per quanto concerne il tema relativo ai luoghi di aggregazione, sono disponibili per la cittadinanza la Sala Consiliare, recentemente rinnovata con moderne luci led e nuove sedute, la sala conferenze di Palazzo Altan-Venanzio, i nuovi locali presto accessibili della galleria del teatro comunale “L. Russolo” e, in futuro, la ex sede ATVO.”