Regione Veneto

Mostra "Futurismo" nella galleria Ai Molini

Pubblicato il 12 aprile 2019 • Cultura

Dal 27 aprile, una prestigiosa mostra sul Futurismo nella galleria "Ai Molini", in occasione dell’anniversario della nascita di Russolo

PRESENTI OPERE DI BOCCIONI, BALLA, SEVERINI E SIRONI


È in arrivo per il 27 aprile una prestigiosa mostra dedicata alla figura più emblematica e di spicco di Portogruaro, Luigi Russolo.

Nell’ambito delle manifestazioni per la nascita dell’artista, tra i fondatori dell’avanguardia mondiale del Futurismo con Marinetti, Boccioni, Carrà e Severini, la Città di Portogruaro gli dedica una mostra dal titolo
"FUTURISMO@POSTFUTURISMO".


La Mostra

Una parte della mostra racconterà il futurismo storico con opere inedite dello stesso Luigi Russolo, ma anche di Boccioni, Balla, Severini, Depero, Sironi, assieme ad altre del secondo futurismo come Crali, Johannis, FuturCiotti rappresentanti del Futurismo del Friuli Venezia Giulia, detto Giuliano.

 

Un'altra parte invece sarà dedicata ad artisti contemporanei che, per scelta di materiali o di forma estetica, si rifanno al Futurismo, cioè a quel Complesso Plastico decantato nella Ricostruzione Futurista dell'Universo da Balla e Depero già nel 1915, che ha dettato i tratti distintivi dell’arte successiva, sia dal punto di vista dei materiali che compongono le opere sia dal punto di vista del suono/rumore e fino alla robotica e all’elettronica che informa le opere contemporanee.


La mostra sarà inaugurata il 27 aprile alle ore 18.00 presso la Galleria d’Arte Contemporanea Ai Molini alla presenza del Sindaco Maria Teresa Senatore e dei vari prestatori privati delle opere esposte, e resterà aperta fino al 30 giugno.


L’esposizione è ideata da Boris Brollo con il contributo di Isabella Reale e di Bruno Grizzaffi, in collaborazione con la galleria Nuova Arcadia di Padova e la galleria La Piazzetta di Udine e il patrocinio della Città Metropolitana di Venezia. È disponibile il catalogo edito da Nuovi Spazi di Gruaro.


Gli orari

La mostra resterà aperta dal giovedì alla domenica, dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 18.30.
In concomitanza della mostra si possono visitare la galleria permanente Casa Russolo presso Palazzo Altan-Venanzio (tutti i giorni con orario della biblioteca escluso la domenica) e la Sala Russolo presso il Palazzo Municipale (compatibilmente con gli orari d'Ufficio ad esclusione del Sabato pomeriggio e della Domenica).