Regione Veneto

Edilizia Scolastica, proseguono i lavori

Pubblicato il 14 settembre 2018 • Opere Via Camillo Valle, 30026 Portogruaro VE, Italia

Edilizia Scolastica, proseguono i lavori di manutenzione straordinaria degli edifici comunali: si aggiunge un intervento alla “G. Pascoli”

Proseguono i lavori di manutenzione straordinaria degli edifici scolastici del Comune di Portogruaro interessati dal finanziamento ministeriale dedicato al miglioramento sismico degli edifici pubblici, che sono l’istituto “G. Pascoli” di via Valle, la scuola elementare di San Nicolò “Don Milani” di via Magellano e la scuola “C. Battisti” di Summaga di Portogruaro.

 

Gli interventi prevedono una preliminare analisi per la vulnerabilità sismica del fabbricato, grazie alla quale si potranno progettare gli interventi per adeguarne o migliorarne la resistenza al sisma.

 

Nella fase di verifica attualmente in corso presso l’istituto “G. Pascoli” sono state riscontrate alcune criticità circa la presenza di fessurazioni nell’intonaco dei soffitti che hanno comportato l’avvio di un ulteriore intervento straordinario: inizierà già lunedì 17 settembre al fine di garantire la messa in sicurezza delle aule dell’ala ovest del primo piano, ovvero le classi 1^ C, 2^ B e 3^ B.

 

L’intervento da eseguire al fine di contenere l’eventuale distacco dell’intonaco è stato definito nell’utilizzo di un sistema di funi d’acciaio tese tra le murature portanti che sostengono una rete metallica elettrosaldata. Questa soluzione si configura come un intervento veloce e flessibile che consentirà sia di mettere in sicurezza le aule delle classi succitate e del corridoio che le collega, sia di permettere il prosieguo delle valutazioni statiche in corso di esecuzione. La durata del cantiere è fissata in circa 10 giorni e sarà operativo negli orari in cui la scuola è chiusa. Per la durata del cantiere gli alunni e gli insegnanti delle classi interessate proseguiranno lo svolgimento lezioni in aule attigue.

 

Nel resto dell’istituto e nelle altre due scuole coinvolte nell’analisi, invece, non sono emersi problemi similari, pertanto non vi è necessità di intervento.

 

“Si ringraziano tutti i tecnici che in maniera celere hanno provveduto alla verifica delle situazioni statiche degli edifici scolastici”, ha dichiarato il sindaco di Portogruaro Maria Teresa Senatore. “In questo modo si garantisce quindi la sicurezza di tutti gli alunni che utilizzano la struttura”.