Regione Veneto

10.000 presenze per Terre dei Dogi 2019

Pubblicato il 22 maggio 2019 • Manifestazioni Piazza della Repubblica, 30026 Portogruaro VE, Italia

10.000 presenze per Terre dei Dogi 2019: la manifestazione ha resistito al maltempo

 

Terre dei Dogi 2019 ha resistito a testa alta al clima sfavorevole di maggio 2019. Sono state circa 10.000, infatti, le presenze registrate nei tre giorni della kermesse, conclusasi lo scorso 19 maggio.
 

Di grande successo la serata dedicata allo swing del sabato sera, che ha ospitato in Sala Consiliare numerosi maestri di ballo provenienti da diverse zone di Veneto e Friuli Venezia Giulia, oltre che appassionati del genere.

Le band si sono esibite con musica dal vivo fino a mezzanotte nella cornice storica del Palazzo Municipale.

 

La Fiera del Bio con sede al Parco della Pace, il polmone verde della città, e il mercato agricolo hanno portato in città prodotti enogastronomici di eccellenza e prodotti delle campagne del territorio, registrando buone presenze nella giornata di domenica, quando la pioggia è cessata. Gli show-cooking hanno sempre avuto un grande flusso di utenti, anche il sabato a pranzo.

 

Grande successo poi per il tradizionale Corteo del Doge che ha attraversato il centro della città, dalla Villa Comunale a Piazza della Repubblica. Oltre 40 i figuranti in costumi veneziani hanno portato in Piazza della Repubblica molte persone ad assistere alla cerimonia simbolica della "consegna della rosa" al fiume Lemene. Balli e musica fino a tarda serata hanno dato lustro al centro storico finalmente illuminato da qualche raggio di sole.
 

Siamo soddisfatti dei risultati raggiunti nonostante il maltempo, - ha affermato il Sindaco, Maria Teresa Senatore - soprattutto del fatto che la città abbia apprezzato le iniziative in programma. Venerdì sera ci sono state circa 2000 presenze, sabato circa 4000, nonostante la pioggia torrenziale, e domenica altre 4000. La fiera del bio e le postazioni dedicate all'enogastronomia in genere sono state visitate e gradite al pubblico, segno che la manifestazione ha un'identità ormai salda in tutto il territorio. Grazie a Confcommercio e a tutti i partner, e a chi ha seguito l’evento.”