Regione Veneto

C'Entro in bici

Ultima modifica 19 luglio 2017

Sull’esempio di altre città italiane, anche a Portogruaro “sbarca” il bike sharing, servizio di biciclette pubbliche. 

Possono usufruirne tutti i cittadini, utilizzando le bici per il tempo e lo spostamento loro necessari. Le biciclette vengono prelevate dalle apposite rastrelliere, ove verranno poi riconsegnate per essere così rese a disposizione di altri cittadini. 

L’unico costo a carico dell’utente è costituito dal deposito presso l’URP di una caparra di 10 Euro, da versare all’atto di iscrizione e con la quale gli viene consegnata l’apposita chiave codificata che consente l’uso della bicicletta. 

Le biciclette sono dislocate in due punti strategici della città: nel parcheggio della stazione auto/ferroviaria (12 bici) e in Piazza Duomo (4 bici). Sono di colore giallo, facilmente individuabili e riconoscibili. 

Scopo di questa iniziativa è la promuovere dell’uso della bicicletta nell’ambito della mobilità cittadina. 
Utilizzando la bicicletta ridurremo la produzione di CO2 e di polveri sottili nell’aria, decongestioneremo il traffico urbano, avremo una città più sana e più pulita.

  • Scarica i moduli di adesione cliccando nella sezione "Ambiente ed Energia"  (clicca qui...)

Regolamento per l'utilizzo:

  • Regolamento per la fruizione e la gestione del servizio (clicca qui...)