Regione Veneto

Spazio Culturale Eventi “Mazzini”

Pubblicato il 29 novembre 2017 • Cultura Via Fausta, Lugugnana VE, Italia

La nascita di uno Spazio nuovo:  
SPACE “Mazzini”(Spazio Culturale Eventi “Mazzini”
) a Lugugnana

Sabato 2 dicembre alle ore 15.30 si terrà inaugurazione dello SPACE “Mazzini” (Spazio Culturale Eventi “Mazzini”), che vedrà la partecipazione di autorità, di numerosi artisti e degli insegnanti della scuola musicale di Lugugnana.

L'Amministrazione Comunale, in accordo con i rappresentanti delle associazioni di Lugugnana, per sviluppare e a mantenere viva la presenza culturale nelle frazioni del suo territorio, avvierà nell’ex Scuola elementare “G. Mazzini” uno spazio di aggregazione e partecipazione.

Lo spazio sarà fruito dalle associazioni e dalla comunità di Lugugnana e sarà sede di un’esposizione permanente dei lavori artistici avuti in dono da pittori e scultori che si sono succeduti nelle varie mostre alla Galleria Comunale di Arte Contemporanea “Ai Molini” e provenienti dalla collezione della Pro Loco di Portogruaro.

Lo spazio sarà sede di mostre temporanee di artisti locali, dispone di ulteriori zone espositive e di una sala conferenze ed è stata prevista, inoltre, la predisposizione di una parte dedicata ai libri.

Già nel mese di dicembre sono stati organizzati nello SPACE, dalle associazioni di Lugugnana, un laboratorio teatrale per i più piccoli e un appuntamento dedicato alle letture per bambini.

La direzione per l'avvio dello SPACE è stata affidata a Boris Brollo, già direttore della Galleria Comunale di Arte Contemporanea “Ai Molini”.

SPACE “Mazzini” si trova sulla strada che da Jesolo passa per Caorle e si dirige verso Bibione, una grande arteria di traffico sul litorale che permetterà a numerosi turisti di visitare le importanti mostre che vi avranno luogo.

Nella parte espositiva permanente saranno presenti una serie di incisioni, di proprietà comunale, dell’artista futurista portogruarese Luigi Russolo e di opere, databili a partire dagli anni Cinquanta del Novecento fino ai giorni nostri, di artisti quali: Andrea Rossi Andrea Ground Plane Antenna, Walter Bortolossi, Carmine Calvanese, Pino Chimenti, Ferruccio D'Angelo, Gillo Dorfles, Annamaria Gelmi, Ennio Finzi, Ferruccio Gard, Ernesto Jannini, Ketra (Elena Pizzato), Loreto Martina, Vinicio Momoli, Biagio Pancino, Fred Pittino, Pope, Carlo Scarpa, Simon Ostan Simone Nelio Sonego, Valentino Turchetto, Alessandro Zangrando, Nane Zavagno, Carmelo Zotti, e tanti altri.

Lo spazio culturale rimarrà aperto il sabato e la domenica con orario 10.00-12.30 e 14.30-18.00.