Regione Veneto

Rotatoria di San Giovanni: inizio seconda fase lavori

Pubblicato il 29 giugno 2018 • Viabilità Borgo S. Giovanni, 30026 Portogruaro VE, Italia

Portogruaro - Rotatoria di San Giovanni: inizio seconda fase lavori di realizzazione

A conclusione di un primo periodo di attivazione preliminare della rotatoria di Borgo San Giovanni che ha avuto un ottimo riscontro dal punto di vista della fluidità della circolazione e della sicurezza della viabilità, da lunedì 2 luglio avrà inizio la seconda fase di realizzazione.

Gli utenti della strada non hanno segnalato difficoltà nell’utilizzo del momentaneo manufatto e gli Operatori di Polizia Locale impegnati in viabilità, soprattutto durante i giorni di maggior flusso veicolare come ad esempio il giovedì mattina , non hanno riscontrato problemi dovuti alla rotatoria progettata proprio al fine di rendere più fluida la circolazione, né sono stati registrati episodi di sinistri stradali.

Da lunedì prossimo pertanto partirà la fase di costruzione della nuova rotatoria: i lavori saranno eseguiti per fasi in modo da non interrompere  mai il transito dei veicoli. La prima fase vedrà la ditta incaricata operare su un quadrante collocato all’intersezione tra  via Fondaco e Viale Trieste e l’ area interessata verrà opportunamente chiusa e delimitata.

Nella prima mattinata del 2 luglio  sarà realizzata la nuova segnaletica orizzontale , che come prevede il codice della strada sarà di colore giallo e sarà installata anche la relativa segnaletica verticale.

Durante questi lavori il traffico veicolare sarà regolato e agevolato dalla presenza di Operatori della Polizia Locale e di movieri di provata esperienza in modo da ridurre al minimo i disagi per l’utenza.

La strada rimarrà a due corsie di marcia:

  • i veicoli provenienti da via Bon potranno proseguire dritti  verso via Manin o girare a destra per entrare in via Fondaco mentre non potranno svoltare a sinistra per entrare in via San Giovanni.
     
  • i veicoli provenienti da via Manin potranno proseguire dritti  verso via Bon o girare a destra per entrare in via San Giovanni mentre non potranno svoltare a sinistra per entrare in via Fondaco.
     
  • Via Fondaco, che sarà in parte interessata dall’area di cantiere diventerà nel primo tratto una strada a senso unico: si potrà accedere alla stessa da Via Bon ma non si potrà più uscire dalla stessa provenendo da via Zappetti. Questa modifica è stata comunicata anche al Pronto Soccorso e alla Dirigenza Medica.
     
  • Via Zappetti rimarrà comunque a doppio senso: in questo modo le persone che volessero raggiungere ad esempio la farmacia e gli ambulatori  provenendo dall’ ospedale potranno continuare a farlo con l’accortezza però di tornare indietro sempre su via Zappetti e non di percorrere via Fondaco verso  via Bon.
     
  • Particolare attenzione sarà riservata ai pedoni: verrà realizzato un attraversamento pedonale su via Manin, anche questo di colore giallo come prevede il codice della strada e i pedoni saranno indirizzati verso i percorsi pedonali anche tramite apposita segnaletica. L’attraversamento ciclo pedonale di via Bon verrà  al momento soppresso: la scelta è resa obbligatoria dal fatto che le corsie di marcia verranno spostate verso il perimetro del centro storico e quindi non ci sarà  più lo spazio utile per i pedoni previsto dal Codice della Strada.

La realizzazione di quest’opera, prevista anche per il miglioramento della viabilità e della circolazione, è particolarmente attesa anche perché sarà questo l’accesso principale al centro storico e Porta San Giovanni il biglietto da visita della Città di Portogruaro.

in allegato:
01 - Ordinaza n° 74 del 28.06.2018
02 - Planimetria della rotatoria

 

01 - Ordinaza n° 74 del 28.06.2018

Allegato 119.00 KB formato pdf
Scarica

02 - Planimetria della rotatoria

Allegato 465.00 KB formato pdf
Scarica