Regione Veneto

Riforma della sanità del Veneto. Mantenimento dell’ULSS 10 Veneto Orientale

Pubblicato il 15 settembre 2016 • Sociale

L’Amministrazione Comunale di Portogruaro, in data 5 settembre 2016, con nota allegata inviata al Presidente della Regione Veneto Luca Zaia, al Vice Presidente della Regione Veneto Gianluca Forcolin, ai Consiglieri Regionali Fabiano Barbisan, Francesco Calzavara e Francesca Zottis e al Presidente della Conferenza Sindaci Sanità, ha chiesto al Presidente della Regione Veneto e ai Consiglieri Regionali del territorio di confermare e mantenere il loro fermo supporto al Presidio Ospedaliero di Portogruaro e al mantenimento dell’ULSS 10, che il Presidente Zaia aveva già manifestato in più occasioni.

Mantenere l’ULSS 10 del Veneto Orientale si configura dal punto di vista sanitario, sociale e politico, fondamentale per il territorio e fortemente attrattiva per i territori contermini in quanto si tratta di area di confine e il Nosocomio di Portogruaro è luogo di grandi professionalità.

Nota allegata inviata al Presidente della Regione Veneto...

Allegato 49.00 KB formato pdf
Scarica