Regione Veneto

PAX TIBI – Street Art

Pubblicato il 15 ottobre 2016 • Cultura • Via Fausta, Lugugnana VE, Italia

Per le prima volta a Portogruaro sarà realizzata un’importante opera di STREET ART : da oggi fino al 22 ottobre l’artista internazionale piemontese VESOD sarà impegnato a Lugugnana nella realizzazione di un’opera d’arte dedicata a Galileo Galilei.

L’iniziativa nasce da un progetto denominato PAX TIBI proposto è organizzato dal “Comitato 1866” è patrocinato dalla Regione Veneto che ha come obiettivo rievocare vicende delle terre venete in particolare il plebiscito del veneto del 1866 in occasione dei 150 anni dall’evento storico.

            Portogruaro è tra le sette città del Veneto (Adria, Arcole, Campo San Martino, Cittadella, Oderzo, Portogruaro e Thiene) dove sette artisti internazionali dipingeranno sui muri altrettanti personaggi veneti e daranno così vita ad una rigenerazione urbana che corrisponde ad una valorizzazione culturale delle radici venete.

            L’edificio scelto dall’Amministrazione Comunale per essere oggetto dell’interessante intervento artistico è l’ ex scuola elementare “G. Mazzini” in Via Fausta a Portogruaro.

            Sul sito www.pax-tibi.com si potranno trovare ulteriori dettagli del progetto ed informazione per partecipare al concorso fotografico, sempre indetto dal Comitato promotore, per la promozione dell’evento di Urban Art .                  

L’assessore alla Cultura Ketty Fogliani afferma che questo progetto è importantissimo per Portogruaro, essendo il primo esperimento di Street art nel nostro territorio comunale è diventerà sicuramente un punto di attrazione per i visitatori e turisti che vedranno in Lugugnana luogo non solo di transito per le località di mare ma anche punto di fermata per apprezzare queste opera d’arte.