Regione Veneto

Iniziative di solidarietà a Portogruaro

Pubblicato il 21 settembre 2016 • Sociale • Piazza della Repubblica, 1, 30026 Portogruaro VE, Italia

Venerdì 23 settembre prossimo, all’interno della splendida cornice del Palazzo Municipale di Portogruaro, si terrà una cena di solidarietà denominata “Note di Sapori” il cui ricavato verrà devoluto in parte all’Associazione “In Famiglia”, che si occupa di assistenza ai malati oncologici, e in parte alle popolazioni del centro Italia duramente colpite dal terremoto.

La cena viene organizzata dalla Pro Loco di Portogruaro con la collaborazione di Confcommercio Portogruaro-Bibione-Caorle, Confartigianato Imprese Veneto Orientale, Coldiretti Portogruaro e del Centro di Formazione “Lepido Rocco” e avrà come protagonisti i piatti tipici delle risorgive dal Livenza al Tagliamento. L’evento è inserito nel programma della 5^ edizione della Festa delle Risorgive.

La Fondazione Musicale Santa Cecilia e l’Associazione Musicultura apporteranno il loro contributo attraverso l’esecuzione di brani musicali durante la serata.

Oltre a tale evento, proprio in questi giorni si sta definendo una bella iniziativa di solidarietà che mette in evidenza la generosità dei privati ma anche la fattiva collaborazione tra Enti ed Associazioni a favore dei terremotati del centro Italia.

La ditta Prefabbricati Ferrocostruzioni di Dorino Pontello e le maestranze hanno offerto, con concreta solidarietà, ai Comuni terremotati un prefabbricato dando la propria disponibilità al trasporto ed al montaggio della struttura di circa 50 mq.

Attraverso la Protezione Civile di Trento che coordina le varie esigenze, è stato individuata la destinazione di tale modulo prefabbricato presso il Comune di Castelsantangelo sul Nera (MC) dove lo stesso verrà adibito ad uso ambulatorio medico.

La Ditta Prefabbricati Ferrocostruzioni e il Sindaco di Castelsantangelo sul Nera (MC) Dott. Mauro Falcucci sono già in contatto per concordare l’installazione e la consegna del prefabbricato che verrà effettuata in tempi brevissimi attraverso il coordinamento della Protezione Civile di Trento.