Regione Veneto

Giorno del Ricordo 2018

Pubblicato il 12 febbraio 2018 • Comune

Anche quest’anno è stata ampia la partecipazione alle iniziative che l’Amministrazione Comunale di Portogruaro ha organizzato in occasione del Giorno del Ricordo.

Nel mattino di sabato 10 febbraio, un corteo formato da autorità civili e militari e da alcune classi degli Istituti Scolastici cittadini, accompagnato dai labari delle associazioni d’arma, ha sfilato da Piazza della Repubblica fino al parco della Villa Comunale, dove è stata deposta una corona di alloro al cippo dedicato alle vittime delle foibe.

Nel pomeriggio, all’interno della Sala Consiliare gremita in ogni ordine di posti, il Sindaco Maria Teresa Senatore è intervenuto all’incontro "Dimenticati nel silenzio" nel corso del quale Antonella Sirna e Giorgio Gorlato hanno portato le loro testimonianze.

“Il valore della memoria – ha dichiarato il Sindaco – è fondamentale perché ci consente di tenere vivo il ricordo di una tragedia, per troppi anni dimenticata, come quella che colpì le popolazioni istriane, fiumane e dalmate. Questa è una parte della storia del nostro Paese sulla quale è necessario fare chiarezza attraverso un civile e pubblico confronto”.

All’incontro pomeridiano, moderato da Lucio Leonardelli, ha partecipato anche la dottoressa Bruna Zuccolin, Presidente del Comitato Provinciale di Udine dell’Associazione Nazionale Venezia Giulia e Dalmazia, che ha sottolineato l’impegno dell’associazione nel coinvolgere le scuole nelle celebrazioni del giorno del ricordo.