Regione Veneto

Gestione acquedotto e fognature

Pubblicato il 8 maggio 2017 • Ambiente

La Legge Regionale n. 5 del 15.04.2016 della Regione Friuli Venezia Giulia  impone un unico ambito Regione Friuli Venezia Giulia lasciando facoltà ai Comuni Veneti, attualmente presenti nell’Ambito Interregionale CATOI di entrare nell’AUSIR Friulano, previo accordo tra le Regioni Veneto e Friuli Venezia Giulia.

L’acqua è un bene primario che deve rimanere a gestione pubblica. Si deve porre inoltre particolarissima attenzione ai valori delle tariffe a tutela delle necessità/diritti dei cittadini.

Per quanto sopra affermato, si auspica che vengano effettuate comparazioni con tra diversi gestori per comprendere se l’attuale strada verso l’Ambito Interregionale sia effettivamente la più vantaggiosa per i nostri concittadini.

La Giunta Comunale di Portogruaro vista la rilevanza dell’argomento e su sollecitazione del Consiglio Comunale, convocherà in tempi brevissimi apposita commissione consiliare per affrontare in tutti i suoi aspetti la tutela del diritto del cittadino di aver un’erogazione di acqua controllata, “buona”, ad un costo adeguato.