Regione Veneto

Emergenza terremoto nel Centro Italia

Pubblicato il 26 agosto 2016 • Emergenza

Si esprime grande solidarietà ai Sindaci e alla popolazione dei paesi terremotati che stanno vivendo questa tragica situazione. Rimarrà costante l'attenzione e chiediamo fin da ora il contributo di tutti coloro che vorranno rendersi disponibili. Sarà nostra cura avvisare tempestivamente circa la necessità di intervento anche di civili sia per opere di manovalanza sia per fornitura di materiali.

Appare comunque ovvio che l'azione di tutti debba essere coordinata con le indicazioni della Protezione Civile, in modo da non configurarsi come possibile intralcio ma essere veramente di aiuto in questa gravissima situazione.

Mercoledì mattina il Distretto Portogruarese della Protezione Civile ha attivato la raccolta di adesioni per un possibile invio di volontari nelle zone terremotate ed è stata data la disponibilità a partire da 10 volontari. Altri hanno dato la propria disponibilità per le prossime settimane.
Durante questi giorni sono stati mantenuti i contatti con la Città Metropolitana e con il Comitato operativo regionale per l’emergenza.

Si ricorda che il numero per la raccolta di fondi attraverso l'invio di sms del costo di 2 euro al servizio di Protezione Civile Nazionale è 45500. È possibile donare anche chiamando da rete fissa lo stesso numero.

La Regione Veneto ha inoltre attivato un conto corrente per inviare donazioni mediante bonifico.