Regione Veneto

Al via la festa della Madonna della Pescheria

Pubblicato il 10 agosto 2018 • Manifestazioni 30026 Portogruaro VE, Italia

AL VIA LA FESTA DELLA MADONNA DELLA PESCHERIA, IL TRADIZIONALE APPUNTAMENTO PORTOGRUARESE DEL 15 AGOSTO

Il 15 agosto si svolgerà la Festa della Madonna della Pescheria, il tradizionale appuntamento organizzato dalla Pro Loco cittadina in collaborazione con il Comune di Portogruaro, insieme al Comune e alla Pro Loco di Concordia Sagittaria.

                  

La devozione alla Madonna della Pescheria è una tradizione locale che risale alla prima metà del ‘600. La festa, riportata in auge dalla Pro Loco agli inizi degli anni ’90, si svolge nella Piazzetta Pescheria, dove è stato costruito il primo oratorio di legno, concesso dal Podestà di Caorle, che rappresenta il commercio del pesce a Portogruaro ad opera dei pescatori lagunari. Dopo le funzioni religiose, ogni anno, alcuni tipiche imbarcazioni, caorline e batee, arrivano percorrendo il fiume Lemene, condotte da vogatori in costumi caratteristici e portando il sindaco e il parroco di Concordia Sagittaria. Ad attenderli, in Piazzetta Pescheria, il sindaco di Portogruaro e i tradizionali paggetti con le ceste di pesce e di frutta, doni per la Madonna della Pescheria.

 

Domenica 12 agosto, lunedì 13 agosto e martedì 14 agosto avranno luogo i rosari serali alle ore 20:30 presso il Capitello della Pescheria. Poi, il 15 agosto, la tradizionale Santa Messa alle ore 07:30, alla quale partecipano ogni anno i cittadini di Portogruaro e dei comuni limitrofi.

 

“Come Pro Loco siamo felici di proseguire con questa tradizione – ha raccontato il presidente della Pro Loco Sergio Montico – e speriamo che anche quest’anno la manifestazione riscuota il successo che ha sempre avuto”.

 

“I luoghi nei quali si confermano le memorie storiche sono fondamentali per l’identità sociale di ogni comunità – ha aggiunto il sindaco di Portogruaro Maria Teresa Senatore -. Rivisitare la tradizione della consegna dei doni alla Madonna della Pescheria da parte dei pescatori di Caorle serve a consolidare gli stretti legami storico-culturali che esistono tra le città lungo il Lemene. Lo stesso giorno celebreremo un altro luogo sacro: la Chiesa di San Zenone di Fossalta di Portogruaro, che verrà riaperta con una cerimonia organizzata dall’amministrazione comunale e dal sindaco Noel Sidran, che ringrazio per il gentilissimo invito al quale ho risposto con piacere confermando la mia presenza.”